• http://www.studioraglorenzi.it/images/news/image-news.jpg

    NOTIZIE & CIRCOLARI

 

LEGGE AL BILANCIO 2018


Il 23 dicembre 2017 il Senato ha approvato in via definitiva il “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020”.


BONUS 80 EURO: Incremento soglie reddituali.

A partire dal 2018 variano le fasce di reddito per usufruire del bonus previsto dall'art. 13, comma 1-bis:

  • 960 euro, se il reddito complessivo non è superiore a 24.600 euro (era 24.000 nel 2017)
  • 960 euro, se il reddito complessivo è superiore a 24.600 euro ma non a 26.600 euro (era 26.000 nel 2017). Il credito spetta per la parte corrispondente al rapporto tra l'importo di 26.600 euro, diminuito del reddito complessivo, e l'importo di 2.000 euro.

Apprendistato professionalizzante: esoneri contributivi per le aziende

A partire dall' 01/01/2018 è previsto un esonero del 50% dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro, con esclusione dei premi INAIL, fino al massimo di 3.000 euro annui, riparametrato e applicato su base mensile.
È riconosciuto per un periodo massimo di 36 mesi.

A chi è finalizzata:
  • Assunzioni a tempo indeterminato " a tutele crescenti" effettuate dall' 01/2018,
  • stabilizzazioni dei contratti di apprendistato successive al 31/12/2017,
  • trasformazioni a tempo indeterminato di rapporti a tempo determinato successive al 31/12/2017.
  • Sono esclusi i lavoratori domestici e i rapporti di apprendistato.

Requisiti dell'azienda:
  • Nessun licenziamento individuale per giustificato motivo negli ultimi sei mesi.

Requisiti dei lavoratori
  • Assunzioni nel 2018: lavoratori con età inferiore a 35 anni, alla data delle prima assunzione agevolata
  • Assunzioni dal 2019: lavoratori con età inferiore a 30 anni, alla data delle prima assunzione agevolata.
  • Nessun rapporto di lavoro a tempo indeterminato precedente (neanche con altri datori).
Fanno eccezione: i periodi di apprendistato svolti presso altro datore di lavoro, non proseguiti a tempo indeterminato e le assunzioni a tempo indeterminato per lavoratori per cui sia già stato parzialmente fruito l'esonero da parte di altri datori.

Congedo di Paternità:
Nel 2018, al padre dipendente spettano, entro i 5 mesi dalla nascita del figlio:
  • congedo obbligatorio4 giorni
  • congedo facoltativo1 giorno, previo accordo con la madre e in sua sostituzione.

Disabili: assunzioni obbligatorie per aziende con più di 15 dipendenti
Con l'inizio del nuovo anno le aziende con 15 dipendenti devono assumere almeno una persona disabile entro i successivi 60 giorni. Le imprese che raggiungeranno il precedentemente indicato numero di dipendenti in un secondo momento dovranno procedere all'assunzione nei successivi 60 giorni.


Nuovo calendario fiscale:
Il calendario fiscale subisce le seguenti modifiche. È fissato:
  • al 23/07 il termine di presentazione del 730 al CAF o professionista (in caso di presentazione diretta al sostituto d'imposta la scadenza rimane fissata al 07/07)
  • al 31/10 il termine di presentazione del Modello 770 e del Modello CU, limitatamente ai redditi esenti o non dichiarabili mediante 730 precompilato.


Condividi su: Linkedin

Categorie

IL GRUPPO LORENZI

Il Gruppo riunisce l’insieme delle attività che lo Studio Lorenzi propone da sempre in materia di Human Resources.