• slidebg1
  • slidebg1

NEWS


Circolare n. 76 - Certificazione Unica 2017

L’Istituto in veste di sostituto d’imposta, annualmente, è tenuto a rilasciare la Certificazione Unica, la quale include, oltre ai redditi di lavoro dipendente e di pensione, anche i redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi.

Nella circolare n. 76 del 27 aprile 2017 l’INPS fornisce le istruzioni sulle modalità di rilascio della Certificazione Unica 2017. La certificazione si può ottenere sia in modalità telematica che con modalità alternative.
Gli utenti in possesso di PIN possono scaricare e stampare la Certificazione Unica 2017 dal sito dell’Inps oppure accedere al servizio anche tramite credenziali SPID di livello 2 o superiore, da richiedere agli Identity Provider accreditati dall’AGID. Gli utenti che abbiano indicato un indirizzo di posta elettronica sono informati via email. Sarà possibile visualizzare la certificazione unica anche tramite l’APP “INPS servizi mobile”.

Per scaricare e stampare la certificazione dal sito INPS è necessario autenticarsi con il proprio codice fiscale e PIN  ( non c'è bisogno del PIN dispositivo ma è sufficiente quello ordinario ). Se si indica un indirizzo di posta elettronica si riceve un avviso di disponibilità della CU da parte dell'Inps
Gli utenti possono accedere al servizio anche tramite credenziali SPID di livello 2 o superiore, da richiedere agli Identity Provider accreditati dall’AGID. 
Sarà inoltre possibile visualizzare la certificazione unica anche tramite l’APP istituzionale “INPS servizi mobile”, scaricabile dagli store Android e Apple.
Le altre modalità per ottenere la Certificazione Unica 2017 sono le seguenti:

  • Presso gli uffici INPS: in tutte le strutture territoriali dell’Istituto è disponibile almeno uno sportello a disposizione degli utenti e postazioni informatiche self service –
  • Posta Elettronica Certificata: a disposizione dei cittadini titolari di indirizzo di posta elettronica certificata il seguente indirizzo: CertificazioneUnica@postacert.inps.gov.it al quale far pervenire la relativa richiesta.
  • Patronati, Centri di assistenza fiscale, professionisti abilitati all’assistenza fiscale: l’accesso da parte degli intermediari sopra indicati potrà avvenire tramite il sistema SPID con delega contenente: dati anagrafici dell’interessato e suo codice fiscale; anno d’imposta cui si riferisce la Certificazione Unica da prelevare; data di conferimento della delega
  • Comuni ed altre pubbliche amministrazioni con le stesse procedure del punto precedente
  • Servizio di “Sportello mobile”: il servizio è riservato a particolari categorie di utenti:  ultra ottantenni titolari di indennità di accompagnamento, utenti titolari di indennità speciale (Categoria: Ciechi civili) indipendentemente dall’età, utenti ultraottantenni delle provincie autonome e della Valle d’Aosta che devono contattare le sedi INPS territoriali.
  • Pensionati residenti all’estero: è a disposizione un numero ai seguenti numeri telefonici dedicati: 0039- 06.59058000 – 0039-06.59053132, con orario 8–19.
  • Spedizione della Certificazione Unica 2017 al domicilio: in caso di impossibilità di utilizzare altre modalità gli utenti possono richiedere l'invio postale contattando i seguenti numeri verdi: 800 434320 (con risponditore automatico); 803 164 solo da rete fissa; 06 164164 solo da rete mobile.
  • Rilascio della Certificazione Unica 2017 a chi non è titolare: la richiesta può essere presentata sia da persona delegata, sia da parte degli eredi del soggetto titolare deceduto .



Condividi su: Linkedin