• slidebg1
  • slidebg1

NEWS


Jobs Act: nuove modifiche per i Voucher

Il Consiglio dei Ministri del 10 Giugno 2016 ha approvato lo schema di decreto legislativo che contiene alcune disposizioni integrative e correttive dei decreti legislativi emanati ai sensi dell’articolo 1, comma 13 della legge n. 183 2014. Vengono quindi introdotte delle modifiche dei decreti legislativi attuativi del Jobs Acts e in particolare quelle relative ai voucher.

L’intervento correttivo del Governo si è infatti concentrato sulla tracciabilità dei voucher e con le modifiche del Consiglio dei Ministri, i committenti imprenditori o professionisti che ricorrono a prestazioni di lavoro accessorio dovranno comunicare alla sede territoriale competente dell’Ispettorato nazionale del lavoro - un’ora prima dell’inizio della prestazione -  i dati anagrafici o il codice fiscale del lavoratore, indicando luogo e durata della prestazione stessa.
La finalità è quella di mantenere il lavoro accessorio, contrastandone l’abuso.



Condividi su: Linkedin